Registrati al forum Sabor Latino! E' semplice e gratuito!
Troverai molto più di quel che credi!
Ricordati di presentarti una volta registrato/a così potremo darti una mano a destreggiarti nel forum!
Buona permanenza!
AI NUOVI ISCRITTI DEL FORUM: PER AVERE ACCESSO ALLE SEZIONI BLOCCATE, E' GRADITA ALMENO UNA PICCOLA PRESENTAZIONE E UNA PARTECIPAZIONE AL FORUM...TUTTO QUESTO PER TUTELARE IL NOSTRO LAVORO! LO STAFF DI SABOR LATINO VI AUGURA UNA BUONA PERMANENZA!

Accedi

Ho dimenticato la password

Scegli la lingua

Ultimi argomenti

» presentazione
Sab Feb 21, 2015 12:57 pm Da Pantera del latino

» Dedica a una persona speciale.
Sab Set 07, 2013 8:55 am Da Pantera del latino

» SuperEsposito Unchained di Marco Travaglio - il F.Q. 21/8/2013
Gio Ago 22, 2013 6:13 am Da Pantera del latino

» Alejandro Fernandez - Yo nací para amarte
Mer Ago 21, 2013 10:06 am Da Latin sensation

» Gli omosessuali e l'amore
Mar Ago 20, 2013 10:02 pm Da Latin sensation

» ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:32 am Da Pantera del latino

» REGOLE DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:18 am Da Pantera del latino

» Conosciamoci meglio...
Lun Ago 19, 2013 11:14 am Da Pantera del latino

» Ken molla Barbie!
Sab Mar 02, 2013 6:50 pm Da Latin sensation

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 54 il Ven Lug 22, 2011 9:36 pm

Sondaggio

Di che danza sei?
63% 63% [ 17 ]
11% 11% [ 3 ]
26% 26% [ 7 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]

Totale dei voti : 27

News dal mondo

Consulta il tuo oroscopo qui!

Vota il nostro forum!


Migliori Siti

"Cantare bene e ballare bene
significa essere ben educati."

MY HOUSE ON WEB


    Il malocchio

    Condividere
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Lun Mag 03, 2010 6:17 am

    C’è una malattia ben conosciuta in tutte le parti del mondo, chiamata mal d’occhio o malocchio. Affligge i bambini piccoli, causando diarrea, vomito, coliche e disidratazione; è causata da una persona che guarda il bambino. Ecco tutto, se vogliamo semplificare. L’energia inconscia, fuori controllo, dell’adulto viene prontamente assorbita dal bambino sensibile. La riverberazione che essa causa si assesta e nel corpo del bambino piccolo si crea tutta una serie di disturbi.

    Si possono prendere due misure di prevenzione per evitare il malocchio. Si può legare un nastrino rosso al polso o alla caviglia del bambino; oppure si può fare in modo che ogni persona che ammira il bambino o anche solo lo guarda, lo prenda in braccio anche per pochi secondi. Il nastro rosso afferra l’attenzione di chi guarda e la distrae dal posare lo sguardo sul bambino. Tenere in braccio il bambino chiude il passaggio dell’energia, creando un mini circuito per cui l’energia messa involontariamente dall’adulto viene restituita.

    La nostra attenzione manda molta energia. Quando siamo ad un basso livello d’energia, mantenuto dal livello d’attenzione automatico della macchina biologica, disperdiamo l’energia in modo lento e costante. Ecco perché andare a Disneyland è così stancante; non dipende dallo stare in piedi e dal camminare. Si può fare il pieno d’energia mediante il passeggiare o lo stare fermi in piedi, come in molte meditazioni Zen. La stanchezza deriva dal modo inconscio e indiscriminato con cui l’attenzione visiva è trascinata da un posto all’altro. Alla fine della giornata abbiamo spedito onde di energia dappertutto e abbiamo ricevuto in cambio solo spazzatura.

    Perché succede così? Questo spreco avviene quando, in mezzo alla nostra confortevole attività quotidiana, vediamo un oggetto, una persona, una scena; tramite l’attenzione mandiamo la nostra energia; naturalmente, allo stesso tempo riceviamo energia da ciò che vediamo. Queste impressioni dei sensi sono grumi d'energia che riceviamo né più né meno come riceviamo del cibo. Questo è abbastanza chiaro, ma perché quest’operazione crea spreco d’energia?

    L’energia dovrebbe fluire, dovrebbe andare e venire, allo scopo di chiudere il circuito, creando uno stato di cose sinergico per cui il movimento d’energia inizia a crescere: l’intensità con cui fluisce aumenta, così come la velocità di vibrazione. Guardando un oggetto con l’attenzione meccanica, noi inviamo una vibrazione di basso livello che viene assorbita dall’oggetto a malapena. Quest’energia non ci può ritornare, specialmente se ci siamo già spostati con la nostra attenzione su un altro oggetto. Se guardiamo un fiore con un’attenzione minima, il fiore non può riflettere molta energia verso di noi. Per di più, quando guardiamo un fiore, non vediamo il fiore, ma solo i nostri sogni, i nostri concetti, le nostre esperienze precedenti. Costruiamo la nostra debole percezione con materiale morto proveniente dal passato. Purtroppo non possiamo farlo risorgere a comando. Il nostro chiacchierio mentale crea una barriera che impedisce il flusso d’energia dalla nostra attenzione al fiore.

    Questa stessa barriera ostruisce il flusso d’energia dal fiore verso di noi. Perciò le nostre percezioni del suo colore, della sua bellezza, della sua natura mutevole sono deboli e vuote. Questo tipo di cibo non ci fa crescere; questo è un digiuno percettuale. Se riuscissimo a pulire le lenti, a rimuovere la barriera, saremmo capaci di impregnare il fiore della forza essenziale dell’attenzione. Allo stesso tempo la macchina potrebbe ricevere attraverso i sensi le impressioni nutritive date dal fiore.

    Ma quest’effetto, la bellezza di questo circuito, avviene solamente quando aspettiamo un poco di più. Percepiamo il fiore in silenzio, senza che la mente ci chiuda fuori del momento presente. A nostra volta, impregnamo il fiore della nostra energia attentiva. Poi aspettiamo che quest’energia torni. In questo modo il ciclo energetico è completo. Questo sì che è nutrimento!

    Ma questo circuito è a malapena sufficiente per creare un flusso d’energia più o meno costante. È bastante per il nutrimento ed il mantenimento. Si potrebbe essere interessati però ad un tipo di circuito energetico che sia un mezzo per la trasformazione del se’. Il flusso energetico capace di favorire ciò dovrebbe riuscire a guadagnare maggiore spinta mentre conserva l’energia già accumulata, in modo da creare un flusso energetico vivo, utile per il lavoro di trasformazione.

    Possiamo produrre il flusso d’energia trasformativa con una semplice tecnica che ci è arrivata da molto lontano nel tempo. Questa tecnica produce nel sistema uno shock consapevole, introducendo sia un fattore di purificazione che raffina ulteriormente l’energia in circolo, sia un fattore di resistenza che accumula l’eccesso d’energia, come in una dinamo auto-alimentata, che ne cede un po’ alla volta in cicli successivi.

    Ecco la tecnica: primo, rimuoviamo la barriera mentale creata dall’abitudine di preoccuparsi, di classificare, di pensare al passato o al futuro, di distrarre l’attenzione, di credere o non credere, e di identificare i propri pensieri ed aspettative con l’oggetto che è sotto il fuoco dell’attenzione in quel momento. Noi viviamo in una macchina biologica che è fatta per eseguire questo tipo di lavoro in vece nostra, ma noi vogliamo assicurare il brevetto prima di diffonderlo al pubblico. Nel frattempo, potete contattare l’editore di questo articolo per maggiori informazioni su semplici tecniche per giungere a questo stadio di osservazione.

    Secondo, occorre porre la vostra piena attenzione su qualunque cosa capiti, un fiore, un tramonto, gli occhi dell’amante, la foto del vostro bambino, il vostro ombelico, questo articolo. Qualunque cosa.

    Terzo, aspettate. Permettete all’energia di iniziare a circolare.
    Questo passo si realizza quando avete la sensazione di essere in comunione con l’oggetto della vostra osservazione (si può anche sentire come la sensazione di essere solo con quell’oggetto, o dentro una bolla, o di fluttuare a mezz’aria, o in molti altri modi in cui il denominatore comune è che qualcosa attorno sembra esser coambiato).

    Quarto, osservate voi stessi durante il processo di osservazione. Ponete l’attenzione su voi stessi. Questo processo si chiama ‘appercezione’. Non abbiamo ancora sviluppato uno strumento istantaneo per aiutarvi in questo stadio. Ci abbiamo provato, ma è così semplice che qualunque macchina biologica, finora, è stata incapace di riprodurlo all'istante. Abbiamo però un corso NON brevissimo, che insegna a fare questo; per sapere di cosa si tratta fai click qui. È quest’ultima applicazione di appercezione l’elemento che permette al flusso d’energia di accumularsi e di purificarsi allo stesso tempo. Creiamo così il desiderato effetto di purificare il flusso d’energia in modo sempre crescente, che incrementa la velocità di vibrazione mentre accumula la spinta che vince la forza d’inerzia. Così il malocchio viene trasformato in un contemplazione angelica.

    Gli effetti dell’applicare questa semplice tecnica sono così numerosi e così profondi che sarebbe un crimine punibile, in alcune società, il cercare di spiegarli in un linguaggio parlato o scritto. Provate, e scrivetemi le vostre osservazioni, domande o i vostri pettegolezzi.


    CHE NE PENSATE? CI CREDETE O NO AL MALOCCHIO?

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Lun Mag 03, 2010 12:54 pm

    no non ci credo al malocchio...e trovo stupide quelle persone che spesso scovano a striscia la notizia, che dicono di curare il malocchio!
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Latin sensation il Lun Mag 03, 2010 6:49 pm

    Fede91 ha scritto:no non ci credo al malocchio...e trovo stupide quelle persone che spesso scovano a striscia la notizia, che dicono di curare il malocchio!


    quelle sono imbecilli...manco io ci credo...
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Mar Mag 04, 2010 5:59 am

    Anche se va contro la chiesa, io da una parte ci credo...meglio evitare di imbattersi in gente invidiosa e gelosa...per il resto, ci pensa Dio! Laughing

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Mar Mag 04, 2010 9:22 pm

    no io non ci credo, roba da streghe!
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Gio Mag 06, 2010 5:24 am

    a volte si usa l'espressione sarda "oghe boi" (occhio di bue) per indicare una persona che ha uno sguardo da gelosa...fatevi il segno della croce e vedrete che la strega si vomiterà addosso tutta l'invidia che ha cheers cheers cheers


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Gio Mag 06, 2010 9:09 pm

    Pantera del latino ha scritto:a volte si usa l'espressione sarda "oghe boi" (occhio di bue) per indicare una persona che ha uno sguardo da gelosa...fatevi il segno della croce e vedrete che la strega si vomiterà addosso tutta l'invidia che ha cheers cheers cheers

    ogni riferimento a persona o cosa è puramente casuale!!! lol! lol! lol!
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Ven Mag 07, 2010 7:26 am

    Fede91 ha scritto:
    Pantera del latino ha scritto:a volte si usa l'espressione sarda "oghe boi" (occhio di bue) per indicare una persona che ha uno sguardo da gelosa...fatevi il segno della croce e vedrete che la strega si vomiterà addosso tutta l'invidia che ha cheers cheers cheers

    ogni riferimento a persona o cosa è puramente casuale!!! lol! lol! lol!


    esatto Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Sab Mag 08, 2010 6:03 pm

    io ci credo, una mia amica è capace a toglierlo! cheers

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Lun Mag 24, 2010 6:59 am

    io ripeto, non ci credo!
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Ven Mag 28, 2010 6:49 am

    mia sorella è stata molto male, gliel'hanno tolto, e ora sta molto meglio...io boh, ci credo!


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Sab Mag 29, 2010 11:08 am

    Pantera del latino ha scritto:mia sorella è stata molto male, gliel'hanno tolto, e ora sta molto meglio...io boh, ci credo!
    Shocked Shocked

    davvero??? non è che anch'io ho il malocchio...ultimamente è una sfiga continua Mad Mad
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Latin sensation il Dom Mag 30, 2010 5:20 am

    Fede91 ha scritto:
    Pantera del latino ha scritto:mia sorella è stata molto male, gliel'hanno tolto, e ora sta molto meglio...io boh, ci credo!
    Shocked Shocked

    davvero??? non è che anch'io ho il malocchio...ultimamente è una sfiga continua Mad Mad
    Laughing Laughing Laughing macchè Fede
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Gio Giu 03, 2010 7:00 am

    Fede91 ha scritto:
    Pantera del latino ha scritto:mia sorella è stata molto male, gliel'hanno tolto, e ora sta molto meglio...io boh, ci credo!
    Shocked Shocked

    davvero??? non è che anch'io ho il malocchio...ultimamente è una sfiga continua Mad Mad


    si veramente!!!


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Ven Lug 09, 2010 1:12 pm

    io non sono superstiziosa...quindi non ci credo

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Ven Ago 06, 2010 12:23 pm

    non credo assolutamente al malocchio

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Sab Nov 27, 2010 11:26 am

    Prima di tutto bisogna dare una classificazione alla strega, perchè non è colei che tutti pensano, basta cercare un po' in giro sul web e si può imparare chi veramente è la strega.
    Il malocchio non è lanciato da nessuna strega, ma dalla gente che ci circonda, basta anche tua sorella ad invidiarti e ti lancia adosso un malocchio, già il fatto di non crederci rende immune la persona che lo riceve. Poi ognuno è libero di credere a ciò che vuole =)

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Sab Nov 27, 2010 1:40 pm

    tu ci credi zietta? io per niente!
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Dom Nov 28, 2010 8:20 am

    io ci credo e sto sempre cercando qualcuna che possa essere in grado di toglierlo...ma non conosco nessuno... Crying or Very sad


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Dom Nov 28, 2010 9:33 am

    Io ci credo e mi copro anche le spalle....
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Mar Nov 30, 2010 8:10 am

    come fai zietta?


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Mar Nov 30, 2010 10:16 am

    Per togliere il malocchio esiste è vero una base, da noi si usa quella del piatto con acqua e olio, poi si comincia a farneticare qualcosa, una preghiera dovrebbe essere, ma questa usanza viene solo tramandata se chi opera la vuole tramandare e solo in un giorno dell'anno può essere tramandata, da noi è la notte di Natale, ma dipende...paese che vai, usanza che trovi....
    Io non ho avuto questa fortuna, così mi sono inventata un modo tutto mio, ma ce ne sono diversi basta usare un po' di fantasia e tutto fa brodo, in queste cose l'arma più potente è la convinzione, poi basta una ricerca su internet e ne trovi un sacco di documentazioni, c'è chi si fa un sacchetto di protezione con delle erbe secche come amuleto, od un certo oggetto o pietra da portare al collo o in tasca e la forza di volontà di non essere toccato da chi ti vuole male, magari quando cammini per strada o incontri chi secondo te potrebbe essere invidioso, potresti immaginare un cerchio di luce attorno a te, come una sorta di cerchio protettore dove nulla può entrare, poi ci sono le superstizioni popolari, come il ferro di cavallo, il peperoncino etc...
    Siamo entrati nell'esoterico specifico.... Fammi sapere cosa userai...L'importante che usi la tecnica che più senti tua...
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Pantera del latino il Mer Dic 01, 2010 7:13 am

    io porto con me sempre un cornetto rosso...è contro il malocchio vero?


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Ospite il Mer Dic 01, 2010 8:23 am

    Sì, però devi crederci fermamente che ti protegga, se sei anche solo un po' scettico non funziona...

    Facciamo un giochetto, se partecipano tutti diventa carino e culturale. anche se non credete al malocchio, ma se parlate coi vostri nonni, a cui sono state tramandate usi antichi, per loro erano cose vere, come per esempio far abbassare la febbre con l'alcool (usanza napoletana), e così via, a volte rimedi naturali che per noi insignificanti ma allora fondamentali.

    Questo è il topic del malocchio, chi ha voglia di ricercare tra gli anziani della zona per scoprire se credevano al malocchio e che rimedio usavano?
    Dai un piccolo compito da fare a casa, ricordate che nelle cose antiche ggende metropolitane c'è sempre un fondo di verità.....

    In Sicilia al mio paese per il malocchio si usa toglierlo con un piatto sulla testa con acqua e olio e preghiere....Nella cultura del vostro paese gli anziani cosa facevano ai tempi?
    Volevo dire che gli anziani avranno sempre da insegnarci qualcosa, per questo l'avanzare dell'età non mi spaventa ma anzi mi sento privileggiata perchè invecchiare per me è sinonimo di saggezza...

    Allora chi partecipa a questo compitino per casa?

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il malocchio

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Lug 24, 2017 7:09 pm