Registrati al forum Sabor Latino! E' semplice e gratuito!
Troverai molto più di quel che credi!
Ricordati di presentarti una volta registrato/a così potremo darti una mano a destreggiarti nel forum!
Buona permanenza!
AI NUOVI ISCRITTI DEL FORUM: PER AVERE ACCESSO ALLE SEZIONI BLOCCATE, E' GRADITA ALMENO UNA PICCOLA PRESENTAZIONE E UNA PARTECIPAZIONE AL FORUM...TUTTO QUESTO PER TUTELARE IL NOSTRO LAVORO! LO STAFF DI SABOR LATINO VI AUGURA UNA BUONA PERMANENZA!

Accedi

Ho dimenticato la password

Scegli la lingua

Ultimi argomenti

» presentazione
Sab Feb 21, 2015 12:57 pm Da Pantera del latino

» Dedica a una persona speciale.
Sab Set 07, 2013 8:55 am Da Pantera del latino

» SuperEsposito Unchained di Marco Travaglio - il F.Q. 21/8/2013
Gio Ago 22, 2013 6:13 am Da Pantera del latino

» Alejandro Fernandez - Yo nací para amarte
Mer Ago 21, 2013 10:06 am Da Latin sensation

» Gli omosessuali e l'amore
Mar Ago 20, 2013 10:02 pm Da Latin sensation

» ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:32 am Da Pantera del latino

» REGOLE DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:18 am Da Pantera del latino

» Conosciamoci meglio...
Lun Ago 19, 2013 11:14 am Da Pantera del latino

» Ken molla Barbie!
Sab Mar 02, 2013 6:50 pm Da Latin sensation

Chi è in linea

In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 54 il Ven Lug 22, 2011 9:36 pm

Sondaggio

Di che danza sei?
63% 63% [ 17 ]
11% 11% [ 3 ]
26% 26% [ 7 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]

Totale dei voti : 27

News dal mondo

Consulta il tuo oroscopo qui!

Vota il nostro forum!


Migliori Siti

"Cantare bene e ballare bene
significa essere ben educati."

MY HOUSE ON WEB


    “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Condividere
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 43
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Pantera del latino il Mer Giu 09, 2010 6:56 am

    Sotto i riflettori dei dibattiti scientifici le problematiche relative alle nuove Dipendenze, ovvero le Dipendenze senza Sostanza. Esse si caratterizzano per l’assenza di una dipendenza da sostanza, e per la presenza di distorsioni dello stile cognitivo, di comportamenti compulsivi e problematici , ossessioni, disturbi di personalità, difficoltà relazionali e affettive, isolamento e ritiro sociale. Tra queste troviamo le Internet Dipendenze, la Dipendenza da Cellulare, il Gioco d’azzardo patologico, la Dipendenza Sessuale, la Dipendenza Affettiva, lo Shopping Compulsivo, la Dipendenza da lavoro. Le vittime delle nuove dipendenze sono giovani, adulti, anziani, donne, uomini.
    Nelle nuove dipendenze patologiche non si tratta di uso e abuso di sostanze, come nelle tossicomanie o nelle tossicofilie, ma di comportamenti e relazioni disfunzionali e problematici riferiti a oggetti, attività, stili di vita, gestione del tempo, consumi, autopercezione, stili di attaccamento, vulnerabilità, difficoltà relazionali, rapporto con la realtà e con il mondo esterno.
    Il concetto di dipendenza è complesso ed implica non solo aspetti neurobiologici, ma anche comportamentali, psichici, sociali, culturali. Il dibattito scientifico relativo alle Nuove Dipendenze è aperto e vivace, e, nuove ricerche in Italia e in ambito internazionale ne mostrano tutta la problematicità.
    In tale ambito un importante contributo scientifico è rappresentato dal libro “Dipendenze Senza Sostanza. Prevenzione e terapia” , un volume uscito in questi giorni, che raccoglie gli atti del I Convegno Nazionale, dal titolo omonimo, svoltosi a Firenze nel novembre 2008 promosso dalla Rete Nuove Dipendenze, dalla Scuola di Psicoterapia Comparata (SPC) e dal Mo.P.I. Movimento Psicologi Indipendenti.
    Ansia, depressione, pensieri a contenuto ossessivo, compulsioni, compromissione della qualità della vita e delle capacità critiche e ideative, basso livello di autostima, centralità del comportamento dipendente sono comuni alle diverse dipendenze. La Rete Nuove Dipendenze Patologiche, che è un Coordinamento Nazionale di diversi Professionisti, articolato in settori e gruppi di lavoro il cui sito web è www.retenuovedipendenze.it, rappresenta un importante strumento in grado di offrire conoscenze, riflessioni, studi, dati e tecniche di intervento in merito alle nuove dipendenze.
    Davide Lacangellera



    Cosa ne pensate?


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Mer Giu 09, 2010 9:29 am

    Ottimo post!!! purtroppo esistono molte dipendenze,io conosco alcune persone che stanno delle ore davanti al pc o sempre con il cellulare in mano...nella vita bisogna anche sapersi controllare.

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Mer Giu 09, 2010 1:29 pm

    Fede91 ha scritto:Ottimo post!!! purtroppo esistono molte dipendenze,io conosco alcune persone che stanno delle ore davanti al pc o sempre con il cellulare in mano...nella vita bisogna anche sapersi controllare.


    quoto
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 43
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Pantera del latino il Mer Giu 09, 2010 1:30 pm

    e il bello è che poi queste "dipendenze" creano disagi psicologici


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Mer Giu 09, 2010 1:33 pm

    Fede91 ha scritto:Ottimo post!!! purtroppo esistono molte dipendenze,io conosco alcune persone che stanno delle ore davanti al pc o sempre con il cellulare in mano...nella vita bisogna anche sapersi controllare.


    anch'io ne conosco alcuni

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Dom Giu 13, 2010 12:50 pm

    Pantera del latino ha scritto:e il bello è che poi queste "dipendenze" creano disagi psicologici

    concordo, poi quando si è dipendenti è difficile uscirne...e chi ci riesce comunque non vive più come prima.
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 43
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Pantera del latino il Gio Giu 17, 2010 6:15 am

    Fede91 ha scritto:
    Pantera del latino ha scritto:e il bello è che poi queste "dipendenze" creano disagi psicologici

    concordo, poi quando si è dipendenti è difficile uscirne...e chi ci riesce comunque non vive più come prima.

    esatto rimangono "alienati" mentalmente!


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Ven Giu 18, 2010 6:07 am

    cess...con tutti i problemi che uno ha, deve pure alienarsi mentalmente?
    e' assurdo!

    Ospite
    Ospite

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Ospite il Ven Giu 18, 2010 8:12 am

    Penso che concordo quando si è dipendenti è difficile trovare una via di scampo...è come cadere in un pozzo senza fondo

    Contenuto sponsorizzato

    Re: “Dipendenze senza Sostanza”: un vero problema sociale

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 17, 2017 9:29 pm