Registrati al forum Sabor Latino! E' semplice e gratuito!
Troverai molto più di quel che credi!
Ricordati di presentarti una volta registrato/a così potremo darti una mano a destreggiarti nel forum!
Buona permanenza!
AI NUOVI ISCRITTI DEL FORUM: PER AVERE ACCESSO ALLE SEZIONI BLOCCATE, E' GRADITA ALMENO UNA PICCOLA PRESENTAZIONE E UNA PARTECIPAZIONE AL FORUM...TUTTO QUESTO PER TUTELARE IL NOSTRO LAVORO! LO STAFF DI SABOR LATINO VI AUGURA UNA BUONA PERMANENZA!

Accedi

Ho dimenticato la password

Scegli la lingua

Ultimi argomenti

» presentazione
Sab Feb 21, 2015 12:57 pm Da Pantera del latino

» Dedica a una persona speciale.
Sab Set 07, 2013 8:55 am Da Pantera del latino

» SuperEsposito Unchained di Marco Travaglio - il F.Q. 21/8/2013
Gio Ago 22, 2013 6:13 am Da Pantera del latino

» Alejandro Fernandez - Yo nací para amarte
Mer Ago 21, 2013 10:06 am Da Latin sensation

» Gli omosessuali e l'amore
Mar Ago 20, 2013 10:02 pm Da Latin sensation

» ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:32 am Da Pantera del latino

» REGOLE DEL FORUM
Mar Ago 20, 2013 7:18 am Da Pantera del latino

» Conosciamoci meglio...
Lun Ago 19, 2013 11:14 am Da Pantera del latino

» Ken molla Barbie!
Sab Mar 02, 2013 6:50 pm Da Latin sensation

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 54 il Ven Lug 22, 2011 9:36 pm

Sondaggio

Di che danza sei?
63% 63% [ 17 ]
11% 11% [ 3 ]
26% 26% [ 7 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]

Totale dei voti : 27

News dal mondo

Consulta il tuo oroscopo qui!

Vota il nostro forum!


Migliori Siti

"Cantare bene e ballare bene
significa essere ben educati."

MY HOUSE ON WEB


    La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Condividere
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Latin sensation il Sab Feb 19, 2011 11:26 am

    Che ci succede?In che mondo viviamo?Stiamo regredendo invece di andare avanti?Penso che solo alcune parole scritte non siano sufficienti per descrivere una situazione che ha degenerato (e che ancora degenera). Vi starete di sicuro chiedendo di cosa vi parlo...beh, ora ve lo dico! E' ormai da diverso tempo che rifletto con pazienza e sofferenza , ma ciò di cui vi sto di parlare non lo considero un microproblema ma un macroproblema. Da quando l'anno 2000 entrò in vigore tante cose sono iniziate a cambiare :nuove tecnologie, nuove mode, nuovi pensieri. Uno di questi particolari cambiamenti è l'introduzione dell'euro. Se ci pensiamo bene però, che benefici ha portato l'euro? Nessuno. Forse per un capriccio bancario oppure per una competizione fra i vari Paesi per una questione di valore monetario è stata soppressa la lira? L'euro non ha fatto nient'altro che sfasciare il nostro sistema arrecando danno non solo allo Stato stesso ma anche a anche a noi, visto che ai giorni d'oggi ci ritroviamo senza uno straccio di lavoro e a restringere i viveri perché non si sa' se riusciamo ad arrivare alla fine del mese .
    Alle persone invece cosa è successo? Hanno per caso perso per strada la gentilezza , le buone maniere e la propria dignità?Ora quelli che noi chiamavamo valori non sono nient'altro che oggetto di derisione della gioventù d'oggi , una gioventù che possiede un dizionario in cui le parole "semplicità" e "famiglia" non esistono; una gioventù che vive di notte e non conosce la luce del giorno, che va a scuola non per istruirsi ma per prostituirsi; una gioventù malsana e sedentaria , ancorata in un mondo virtuale dal quale non riesce più a staccarsi. Ormai, una persona non è degna di reggere questa qualità perché se non è registrata su Facebook non ha una propria identità , oppure se non è "truzza", "emo", "hip-hop" oppure "skater" è soltanto "out". E le nostre care ragazze?Oh sì, le nostre care ragazze "acqua e sapone", che escono fuori di casa seminude e ipertruccate oppure non mangiano per essere secondo loro più belle fino ad arrivare a svenire per strada o ancor meglio morire d'anoressia. Ciò che di apparentemente "divertente" è presente in questa storia è il fatto che chi è normale viene considerato anormale e viceversa.
    La tecnologia?Ma dai, non hai ancora l'ultimo modello I-phone?No , allora sei proprio da "ricovero"!Oggi la tecnologia è talmente avanzata che non è in grado di reggersi autonomamente.
    La televisione invece?la nostra amata tv?Che fine ha fatto la genuinità dei programmi, la semplicità di una pubblicità in grado di trasmettere un'emozione e la qualità e la classe dei volti televisivi di una volta?Sono soltanto stati rimpiazzati da pagliacci che non sanno neanche far ridere e prostitute sempre più spogliate che non sanno neanche scrivere correttamente il loro nome!
    Tutto ormai è diventato marcio, e di puro ben poco è rimasto nella nostra società. I miei sono solo un paio di esempi, perché ce ne sono davvero tanti. Come il grande Dante diceva che le sue parole erano troppo misere per descrivere il Paradiso, allo stesso modo le mie parole sono povere per descrivere quanto squallido sta diventando questo mondo.
    Vorrei farvi qualche esempio;

    Guardate attentamente le seguenti immagini e video:









    Notate qualche differenza fra le due pubblicità televisive?


    E invece fra queste due modelle?






    Vi invito a riflettere su tutto questo. Vorrei conoscere quali sono i vostri sinceri pareri.

    Ospite
    Ospite

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Ospite il Dom Feb 20, 2011 7:10 am

    marco non sono riuscita a vedere i 2 video
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Latin sensation il Dom Mar 06, 2011 10:12 am

    Troppe risposte...Mi sono così impegnato a scrivere questo post!
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Pantera del latino il Lun Mar 07, 2011 8:01 am

    Complimenti per questo tuo post così ricco di profondità e di una forte ed elaborata analisi mentale...i complimenti vanno anche alla costruzione sintattica del periodo, delle frasi, dall'utilizzo di verbi etc...mi ha colpito questo bel lo scritto in italiano CORRETTO!!!!
    Complimenti a parte io condivido in parte ciò che dici e ti spiego il perchè:
    Gli anni 80 erano diversi dagli anni 90 così come anche dall'anno 2000.
    La gente si è evoluta, si è evoluto il loro pensiero e così anche la moda e la tecnologia si sono evolute, lasciando dietro cose molto più importanti che ora non emergono più perchè questi anni sono gli anni dell'evoluzione da una parte ma aanche della superficialità dall'altra!
    Superficiali perchè ai tempi miei i giochi te li inventavi, usavi molto la fantasia, ora invece ci sono tutti i giochi più possibili e immaginabili;
    Prima si faceva amicizia per strada, nelle piazze, nelle scuole, negli oratori...ora invece si cercano amici "virtuali" su facebook dove interagire con loro...tralasciando di uscire e talvolta di adempiere ai propri doveri; casalinghe buttate giorno e notte su internet, giovani dipendenti dai gioco del poker, ragazzi che stanno su siti porno e su chat pericolosissime, ma come fanno a trovare amicizie e a fidarsi di certi social network?
    Le ragazze sono diventate troppo appariscenti e poco interessanti, frivole e superficiali, cercano lka gallina dalle uova d'oro per sistemarsi...non hanno più il valore della verginità, ora non è più vergine nessuna!
    I ragazzi fanno palestra tutto l'inverno per far crescere il proprio fisico da esibire poi d'estate, si depilano, si truccano, si mettono lo smalto trasparente sulle unghie...si curano più delle donne....curassero di più il proprio cervello!
    Concludo dicendo che c'è stata una grande evoluzione, ma a che pro?
    I valori morali si sono persi!


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Latin sensation il Gio Mar 10, 2011 11:18 am

    Ti ringrazio per i bellissimi complimenti!Ma purtroppo la mia vita è diversa senza questi valori di cui parliamo...se tutto fosse come prima sarei certamente meno depresso...
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Latin sensation il Ven Mar 11, 2011 10:09 am

    Zietta tu che ne pensi?

    Ospite
    Ospite

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Ospite il Ven Mar 11, 2011 11:07 pm

    Questo post fa molto riflettere,solo che non riesco a trovare una risposta,riguardante l'entrata dell'euro al posto della lira.
    Forse si pensava che così si sarebbe guadagnato di più,ma dopo 11 anni mi chiedo,perchè non si riprende a utilizzare la Lira?
    Parlando delle nuove "mode" hai perfettamente ragione,ormai le ragazzine(dai 10anni in su) se non escono truccatissime,mezze nude,borsa Burbuerry o Luis Vuitton e abbigliamento tutto griffato non sono contente,ma questa non è colpa loro ma ben si dei genitori che non riescono a dire di no e viziano i loro figli.
    Ma più che altro è la società moderna che non va bene.
    I ragazzini fumano e bevano,se non si hanno gli ultimi modelli tecnologici non conti nulla,insomma, una massa di buffoni che prevale rispetto alle persone per bene.
    avatar
    Pantera del latino
    AMMINISTRATORE
    AMMINISTRATORE

    Maschile Bilancia Messaggi : 5602
    Reputazione : 58
    Data d'iscrizione : 17.02.10
    Età : 42
    Località : Cagliari
    Occupazione/Hobby : Maestro di danza sportiva qualificato, dancer e giudice di gara
    Umore : ottimo

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Pantera del latino il Sab Mar 12, 2011 8:24 am

    quoto janker...la società del "DISFACIMENTO GIOVANILE"


    _________________
    Tutto ciò che è umano, è soggetto all'umana vanità.



    Ciao Ospite Ben entrato su Sabor Latino e buona giornata
    avatar
    Latin sensation
    MODERATORE
    MODERATORE

    Maschile Messaggi : 3629
    Reputazione : 34
    Data d'iscrizione : 24.04.10

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Latin sensation il Dom Mar 13, 2011 7:43 pm

    Sì esatto...ora i modelli non sono più una Rita Levi Montalcini per la sua cultura e bravura...ma una Belen per il suo fondoschiena rifatto!Io non ho nulla contro questa ragazza...però...mi spunta un diavolo per capello quando sento che per fare un'apparizione inutile al festival ha guadagnato 300.000 a puntata...e invece noi a morire di fame, senza lavoro e vederci le pubblicità all'ora di pranzo e cena dei bambini dell'Africa che muoiono...

    Ospite
    Ospite

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Ospite il Lun Mar 14, 2011 9:33 am

    concordo con marco. c'è chi prende soldi a palate e chi deve lavorare fisso per guadagnare il minimo indispensabile

    Ospite
    Ospite

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Ospite il Lun Mar 14, 2011 11:27 am

    Sì è vero. Io sono davvero stanca di vedere sempre le stesse cose in televisione oppure vedere le persone che sono sempre più corrotte e assurde!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La rivoluzione del duemila : più che una rivoluzione la chiamerei distruzione!

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Set 22, 2017 6:56 pm